Prowein 2017

From March 19 to the 21 we would be present at Prowein. Visit us at our stand: hall 15, stand G51, position number 5. It will be an excellent opportunity to taste the new white wines vintage 2016 Perusini. Moreover we’ll present also our new entry level wine line named Coltré!

New look per il Picolit

New look for our Precious Picolit . Starting one of the most representative wines of the Estate Perusini has a new look that exalt the nobility of this wine. We Chosen the Best soloist quality cotton paper, enriched with a large thick paint and gold leaf. All Our few and rare bottles of Picolit are hand-numbered.

News – Seminario Veronelli

Bell’articolo che racconta la degustazione di 8 vini eccellenti al Seminario Veronelli, tra cui anche il nostro Picolit 2012, e di come sia stato il vino preferito della giuria: “Di ciascun produttore abbiamo degustato un vino. Quale il preferito dai nostri compagni di viaggio? Un vino incantevole e raro, l’ultima etichetta servita: il COLLI ORIENTALI DEL FRIULI PICOLIT 2012 dell’azienda PERUSINI di Corno di Rosazzo (Udine), indimenticato “amore enoico” di Luigi Veronelli.” Di seguito trovate il link per leggere l’articolo intero: http://goo.gl/bKQDtc

Gaetano Perusini

Il brillante neuropsichiatra ed anamopatologo Gaetano Perusini sara’ ricordato il 7 dicembre prossimo da un francobollo commemorativo da 95 centesimi, nel centenario della morte, avvenuta nel corso della prima guerra mondiale. Le Poste Italiane hanno reso nota la vignetta del francobollo che mostra un ritratto di Perusini, nato ad Udine nel 1879. Laureatosi giovanissimo, collaboro’ con la clinica delle malattie mentali di Monaco di Baviera e fu assistente di Alzheimer. Insieme analizzarono casi che portarono alla definizione clinica di questa forma di demenza e all’individuazione delle alterazioni patologiche del cervello dei malati. Rientrato in Italia nel 1911, fu volontario nella prima guerra mondiale e mori’ nel 1915, a soli 36 anni, in seguito alle ferite riportate dallo scoppio di una granata mentre assisteva soldati in un posto di medicazione al fronte (fu decorato con medaglia d’argento al valor militare).

Decanter

Anche quest’anno siamo stati premiati all’importante rassegna internazionale con le seguenti medaglie per la nostra Ribolla Gialla e il nostro Merlot etichetta nera: