merlot-etichetta-nera

Ottenuto da una propria selezione di un antico clone di Merlot è da anni il “vino bandiera” tra i rossi. Alla sua prima uscita ottiene tre bicchieri sulla Guida del Gambero Rosso dei Vini d’Italia. Speziato e con sentori di cioccolato e frutti rossi, al palato è lungo e morbido con cenni di tostatura dati dal passaggio in botti di rovere francese. Ideale da abbinare a carni e formaggi.

Vigneto

  • Denominazione: DOC Colli Orientali del Friuli
  • Sito: Monte S.Biagio (colle di Gramogliano)
  • Terreno: marna eocenica
  • Esposizione: Terrazzamento di collina W
  • Uve: 100% Merlot
  • Viti ettaro: 4500
  • Forma allevamento: Guyot
  • Produzione/Ettaro: 60 q.li

Dati Analitici CCIA

  • Tecniche Colturali: 13,22
  • Zuccheri Riduttori: 1,00
  • Acidità Totale: 5,49
  • Estratto Secco: 27,60
  • Anidride Solforosa: 49

Scheda di degustazione

  • Colore: Bordeaux cupo, con riflessi rubino.
  • Naso: Note fruttate di confettura di ciliegie leggera nota di lievito e prugna.
  • Bocca: Pieno, carattere fruttato, ciliegia e mora. Persistente ed equilibrato.